image

Archiverde srl

Via Lecco, 33 - 22030 Eupilio (CO)

Lun/Ven 8 - 12, 14 - 18

Sab e Dom - CHIUSO

SERE DI FINE ESTATE: vivi il tuo giardino al crepuscolo

archiverde-giardini-giardino-notturno

SERE DI FINE ESTATE: vivi il tuo giardino al crepuscolo

A settembre l’estate volge piano piano al termine, le ore di luce si riducono e le temperature diventano più fresche, rendendo più vivibili i giardini ed i terrazzi.
Le atmosfere serali e notturne di fine estate, nel proprio spazio verde, sono uniche per viversi la natura, le piante e le sfumature alla luce delicata della Luna.

Spesso è proprio la sera, all’esterno, all’aperto, il momento ideale per rilassarsi, dopo il lavoro e gli impegni vari della giornata.

Il fascino di queste ore serali e notturne estive deriva anche da una sapiente disposizione di piante e fiori, candele, lanterne e luci.


SCEGLIERE FIORI E PIANTE NOTTURNE

Dopo il crepuscolo alcuni fiori e piante anziché assopirsi si svegliano, regalando così nuovi colori e profumi deliziosi ed inaspettati.
Per godere di floreali suggestioni notturne, ecco una serie di piante e fiori che dovresti pensare di inserire nel tuo spazio verde (e ti spieghiamo anche il perché):

  • caprifoglio, pianta rampicante i cui fiori hanno diverse tonalità di colore, dal bianco al violaceo e dal rosso al giallo delicato. Ed ovviamente un profumo molto intenso, specialmente di notte;
  • Ipomoea o campanella notturna, pianta rampicante dai grandi fiori bianchi, blu o viola molto profumati che si aprono al tramonto e rimangono aperti l’intera notte;
  • bella di notte (mirabilis jalapa), pianta i cui fiori si schiudono al tramonto e rimangono aperti fino all’alba regalando una fragranza delicata;
  • cappero, pianta dai fiori bianchi con sfumature rosa (denominato anche l’orchidea del Mediterraneo), si schiudono durante le ore notturne offrendo un profumo delicato;
  • enotera (oenothera biennis) è una pianta dai fiori gialli che si aprono alla sera.

Queste tipologie di piante e fiori sono perfette per essere collocate come bordura oppure posizionate vicino alle zone relax, in cui ci si siede o sdraia rimirando la Luna e le stelle.


IL FASCINO DELL’ILLUMINAZIONE

Per quanto riguarda l’illuminazione, si possono creare suggestioni di luci calde e romantiche nel giardino.
Come? Semplice: è sufficiente inserire fonti d’illuminazione delicate, senza esagerare.

Ovviamente nelle aree di relax, verso la porta d’ingresso, dove sono presenti eventuali scalini e verso i sentieri principali del giardino è necessaria un’illuminazione adeguata per permetterne la visualizzazione e consentirne così il passaggio in sicurezza.
Un’idea potrebbe essere delle piccole torce che tracciano e mostrano il sentiero.

Le altre aree del giardino, dove non sono presenti elementi importanti e funzionali, possono essere meno illuminate per creare giochi di luci e ombre sia sul fogliame sia sull’arredamento del giardino.

Nelle ore notturne si possono scoprire fragranze, suoni ed effetti di luci che trasformano e modificano l’ambiente intorno, regalando suggestioni magiche… un peccato non viverle!


CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

Se vuoi goderti il giardino al crepuscolo o sotto le stelle, contattaci per una consulenza per progettare o riprogettare il tuo spazio verde.
Il nostro team è a tua completa disposizione!

Per maggiori informazioni e una consulenza, non esitare a CONTATTARCI: il team Archiverde è a tua disposizione!

 

 

 

Immagine copertina: Shutterstock
Serve Aiuto? Chatta con noi ;)
Loading...