image

Archiverde srl

Via Lecco, 33 - 22030 Eupilio (CO)

Lun/Ven 8 - 12, 14 - 18

Sab e Dom - CHIUSO

Come scegliere un albero per il giardino? I consigli di Archiverde Giardini

scegliere-albero-giardino-archiverde

Come scegliere un albero per il giardino? I consigli di Archiverde Giardini

Quando si progetta un giardino, sicuramente s’ipotizza la presenza di uno o più alberi a seconda della dimensione dell’area verde cui si ha a disposizione.

Potrà sembrare strano ma scegliere quale albero posizionare in un giardino è scelta delicata e difficile: bisogna confrontarsi con il cliente, capire i suoi gusti, le sue esigenze e le sue preferenze. E spesso la tipologia d’albero scelta dal cliente non è esattamente quella che meglio si adatta al giardino…. Da qui, mostrare diverse varianti e trovare l’albero giusto che sia un buon compromesso: estetico quanto funzionale.

Innanzitutto, è necessario valutare durante la scelta dell’albero questi fattori:

  • Le dimensioni del giardino (ovviamente per un giardino piccolo non potremo inserire una quercia secolare);
  • L’esposizione del giardino al sole (esistono diverse tipologie di alberi che si sviluppano meglio al sole piuttosto che in un’area ombreggiata).
  • La crescita del fusto durante la sua maturità (questo perché quando si progetta spesso è più economico inserire un albero “giovane” e quindi calcolarne poi lo sviluppo dopo circa 15-20 anni da quando viene piantato).
  • Lo sviluppo delle radici (da non trascurare in quanto l’apparato ipogeo di una pianta potrebbe creare problemi alla zona circostante).

PERCHE’ INSERIRE UN ALBERO NEL TUO GIARDINO?

Perché un albero è una risorsa decorativa, oltre che ambientale, dona struttura e completa il giardino.

Ma non solo, in autunno/inverno, gli alberi con fitta ramificazione, come i pini ad esempio, possono diventare uno “scudo” naturale contro le intemperie e i forti venti.

D’estate, invece, con il caldo afoso, gli alberi offrono una protezione naturale garantendo per diverse ore al giorno una fresca area d’ombra e, se posizionati vicini alle abitazioni, possono mantenere lontani i raggi di sole.

COME SCEGLIERE L’ALBERO GIUSTO

Esistono varie e diverse tipologie di alberi: sempreverdi, a foglia caduca, da frutto, da fioritura, di piccole o grandi dimensioni.

Per scegliere l’albero ideale bisognerebbe sceglierlo in base alla forma della sua chioma ed individuare di conseguenza, quella che meglio si adatta alla dimensione del giardino.

Per comprendere meglio ed effettuare una scelta in base alla tipologia di albero, si possono individuare 4 principali caratteristiche:

  1. Apparato fogliare: ossia ci sono alberi LATIFOGLIE con foglie larghe senza distinzione di forma oppure alberi AGHIFOGLIE che, al contrario, presenta foglie spinose e sottili.
  2. Dimensioni a maturità, classificabili in tre categorie: – altezza massima oltre a 20 metri; – altezza massima tra i 10 e i 20 metri; – altezza massima di 10 metri.
  3. Forma della chioma: espansa o ad ombrello, ovoidale, arrotondata, conica, piangente, fastigiato.
  4. Apparato radicale: radice fittonante caratterizzata da un asse principale che si sviluppa in profondità e che domina rispetto alle radici secondarie; radice fascicolata con un insieme di radici ad ugual dominanza che si sviluppano in profondità; radice orizzontale con asse principale successivamente sostituito dalle radici secondarie; radice a candelabro che si sviluppa orizzontalmente e in superficie, con seconde radici laterali che si sviluppano in profondità.

N.B. All’interno della stessa specie di alberi esistono piante che geneticamente crescono più di altre.

Per progettare al meglio il tuo giardino, gli esperti Achiverde Giardini sono a tua disposizione, contattaci subito alla mail info@archiverdegiardini.it

Serve Aiuto? Chatta con noi ;)
Loading...