image

Archiverde srl

Via Lecco, 33 - 22030 Eupilio (CO)

Lun/Ven 8 - 12, 14 - 18

Sab e Dom - CHIUSO

BAMBU' IN GIARDINO: pianta ricca di fascino con un tocco zen

archiverde-giardino-bambu

BAMBU’ IN GIARDINO: pianta ricca di fascino con un tocco zen

In Cina è simbolo di lunga vita, in India è simbolo di amicizia…  stiamo parlando della pianta di BAMBU’!
Originario delle regioni sud-est asiatiche, il bambù è un arbusto sempreverde, elegante, decorativo, molto robusto e dalla rapida crescita.

Il Bambù è ideale per donare un’atmosfera esotica ed un tocco di zen a giardini e terrazze.
Si tratta di una pianta molto diffusa nei terrazzi e nei giardini perché ha una crescita veloce e non necessita di particolari cure.

Ama le posizioni ben soleggiate, luminose e lontane dal vento forte.

Sostanzialmente è possibile inserire il bambù nel giardino come pianta singola, boschetto, macchia intorno a un laghetto oppure siepe.


SIEPE O BOSCHETTO IN BAMBÙ

Il bambù è una pianta elegante ed affascinante in grado di creare una siepe moderna, ricca e mai monotona nella forma e nelle sfumature di colore.

Una siepe in bambù è perfetta perché offre protezione della privacy ed funge da barriera frangivento e antirumore. Oltre ad essere un’ottima barriera naturale contro le polveri.
Un boschetto di bambù nel giardino è un elemento ornamentale di grande impatto e – grazie alla sua struttura e alla perenne superficie fogliare –  è in grado di catturare fino a 17 tonnellate di carbonio per ettaro all’anno.


ATTENZIONE ALLE RADICI RIZOMATOSE!

Unico neo del Bambù se piantato in giardino per creare un delizioso boschetto è quello delle radicirizomatose, da non sottovalutare, perché c’è il rischio che invadano tutto il giardino.
Dal glossario di giardinaggio il rizoma è un allungamento ramificato in profondità sotto la superfice del terreno in senso orizzontale e solitamente serve per la riproduzione della pianta.

Per evitare questo problema si può pensare al contenimento della pianta con una barriera fisica, la tecnica più sicura e valida.
Ovvero scegliere dei contenitori in cemento, ferro o anche polietilene da inserire nel sottosuolo per una profondità di almeno 80 cm, all’interno dei quali si inseriranno le piante di bambù, in modo tale da controllarne la crescita.
In questo modo la propagazione dei rizomi è circoscritta.


4 SPECIE DI BAMBU DI DIVERSO COLORE

Esistono tantissime specie di bambù, di colori e strutture diversi, eccone 4:

  • P. Aurea – canne di colore giallo dorato, alte fino a 10 metri.
  • P. Sulfurea viridis – canne di colore giallo con sottili bande versi, alte circa 16 metri.
  • P. Nigra – canne di colore nero, alte 8 metri.
  • P. Bambusoides – canne di colore verde, alte fino a 20 metri.
  • Bambusae Sasa Masamuneana Albostriata – canne di colore verde, cresce fino ad un massimo di 150 cm ed è meno invasiva di altre specie.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

  • Se vuoi inserire un tocco zen al tuo giardino e rilassarti con il fruscio delle foglie del bambù in un giorno di vento… Non esitare a scriverci o chiamarci per un consulto.

    Valuteremo insieme la miglior soluzione per il tuo giardino!

Per maggiori informazioni e una consulenza, non esitare a CONTATTARCI: il team Archiverde è a tua disposizione!

 

 

 

Immagine copertina: Foto di Retha Ferguson da Pexels
Serve Aiuto? Chatta con noi ;)
Loading...